La migliore piastra per non rovinare i capelli

Qual è la migliore piastra per non rovinare i nostri capelli?

Tutto dipende dal tipo di materiale, in commercio ne esistono di tantissimi tipi, scopriamoli insieme:

  • Piastre in Ceramica: Ad oggi risultano ancora le migliori sul mercato perchè le piastre in ceramica non danneggiano i capelli. Sono da sempre una garanzia di qualità.
  • Piastra ad infrarossi:  La tecnologia a infrarossi funziona in modo diverso da quella per le piastre tradizionali. Le piastre a infrarossi evitano il contatto diretto lavorando tramite onde di energia, garantendo un riscaldamento ottimale, senza rovinare i capelli.  Questi prodotti sono progettati per un uso frequente sui capelli, in quanto sono in grado di proteggere la chioma dallo stress termico, mantenendo il cuoio capelluto idratato e utilizzando i raggi per evitare di danneggiare i capelli.
  • Tormalina: materiale di ultima generazione. Ideale per distribuire il calore in maniera uniforme sui capelli.
  • Titanio:  consigliato soprattutto a chi ha i capelli lisci ma trattati, il Titanio ha come proprietà la capacità di essere antibatterico e anallergico.

Noi di Seiseta dopo attenti studi abbiamo deciso di formulare una piastra completamente innovativa capace di andare incontro a tutte le esigenze delle nostre donne. Perché scegliere tra una piastra ad Infrarossi, una in Ceramica o una in Tormalina quando si possono avere tutte in un solo strumento?

le Flat Iron sono create per dare il massimo del risultato senza rovinare il capello, progettate per lisciare, arricciare o creare fantastiche onde  utilizzano l’innovativa tecnologia combinata della Ceramica Turmaline e dei raggi infrarossi. 

 

 

Leggi anche le recensioni su AMAZON