Articoli

Extensions che si vedono? No grazie! Seiseta presenta l’extensions più invisibile del mondo!

Extension che si vedono? No grazie!  È arrivata l’extension più invisibile del mondo!

Si tratta delle classiche biadesive ma con una particolarità: i capelli sono applicati anche sull’adesivo cosi da nascondersi perfettamente sulla vostra capigliatura. Invisible è un sistema ideato e brevettato da SEISETA. La particolarità di queste extensions è la composizione formata da sezioni parallele di capelli 100% naturali. L’applicazione, direttamente dalla radice, dona un risultato assolutamente invisibile. 

La struttura in cheratina flessibile con l’adesivo le rende perfettamente adattabili alle curve della testa. L’applicazione, così come lo smontaggio, è semplice, comoda e veloce. Le Invisible garantiscono volume, lunghezza e colore perfettamente integrati con la capigliatura originale. Possono anche essere riutilizzate cambiando l’adesivo. Sono perfette per chi spesso ama raccogliere i capelli, ma sopratutto sono indicate per la correzione delle parti più visibili della testa confondendosi perfettamente tra i capelli naturali.

https://www.instagram.com/p/B0izxqQn1tQ/

Tutte le sfumature della prossima estate

Le nuance non sono mai abbastanza quando si parla di capelli, e per la prossima estate di tonalità proprio non ce ne facciamo mancare!

Dal verde menta (Neo Mint), il colore dai toni irresistibilmente rilassanti, al biondo latte, altra nuance di tendenza del 2019.

Ovviamente persistono nella top delle colorazioni le tonalità pastello, dal rosa al celeste, dal lilla al verde.

Sempre più spazio alla fantasia allora quando facciamo visita ad un salone, dove i coloristi, da veri artisti, mischiano colori primari e secondari come per realizzare dipinti su tela.

Con le tante colorazioni temporanee, introdotte negli ultimi anni, è diventato ancora più semplice divertirsi con il proprio look.

Le tinte naturali riscuotono un grande successo, grazie anche ad un mercato più esigente e sempre più green.

Le varie nuance vegetali negli ultimi tempi si stanno, infatti, evolvendo considerevolmente, apportando magnifici benefici ai nostri capelli, nutrendo in profondità il cuoi capelluto senza effetti nocivi.

Ovviamente attenzione ai giusti abbinamenti, al taglio più adatto per ogni colorazione rispetto anche ai lineamenti del viso ed al colore dell’incarnato.

EXTENSIONS BIADESIVE: APPLICAZIONE, RIMOZIONE E RIUTILIZZO

All’estero sono già il tipo di extensions più utilizzato, ora anche in Italia stanno
cominciando ad essere popolari ed amate, molto più delle cheratina! Extensions biadesive:
applicazione, rimozione ed riutilizzo, tutto quello che devi sapere su di loro.
Questo tipo di extensions è estremamente facile e rapido da montare e smontare,
il fattore che le rende ancora più apprezzabili è che possiamo riutilizzale.
Questo comporta grossi vantaggi sia per i professionisti del settore che per le
loro clienti.
Utilizzando questo tipo di ciocche per molti più mesi rispetto alle cheratina, che
sono monouso, la vostra cliente potrà ammortizzare il costo iniziale dei capelli e
della loro applicazione. Si potrà andare dai 12 ai 18 mesi, curando le extensions
con i giusti shampoo (sono preferibili quelli di alta qualità, privi di siliconi e ad
effetto nutritivo), spazzolandoli con le giuste spazzole partendo dalle punte fino
ad arrivare alla base, per tre volte al giorno.
Ovviamente il capello deve essere di prima scelta Remy, con tutte le cuticole
integre, quello che utilizziamo noi di Seiseta per garantirvi chiome durature nel
tempo.
I vantaggi per i saloni e i professionisti saranno quelli di poter fidelizzare la
vostra clientela, una cliente felice di aver fatto un buon investimento e
soddisfatta del vostro lavoro, tornerà tutte le volte le successive rimozioni
e riapplicazioni che avverranno periodicamente circa ogni due/tre mesi.

APPLICAZIONE DELLE EXTENSIONS BIADESIVE

L’applicazione è molto rapida, richiede in media 50/60 minuti per una testa
intera. Così si avrà più tempo per dedicarsi al salone e ad altre clienti. Non è
richiesto un macchinario in particolare, solo una buona manualità, la pinza
apposita per rendere ancora più sicuro il fissaggio delle ciocche.
Le extensions Biadesive sono ciocche di diverse lunghezze in base al prodotto
acquistato, possono essere di 45-55 cm con bande di fissaggio di circa 4
cm di lunghezza sulla quale troviamo un adesivo resistente all’acqua.
Vanno applicate in coppia, quindi si prenderà una ciocca sottile di capelli
naturali alla quale andrà applicata una ciocca biadesiva sopra e una sottostante.
Una volta posizionate alla giusta altezza, ovvero 1,5 cm dalla radice, andremo a
chiuderle con l’aiuto della pinza professionale Seiseta. Non c’è bisogno di utilizzare una piastra
calda, questa è la vera novità: il calore della piastra può stressare i vostri capelli.

RIMOZIONE DELLE EXTENSIONS BIADESIVE

 
È la parte più semplice; basta utilizzare l’apposito remover Seiseta per extensions,
qualche goccia in mezzo alle due ciocche farà si che si stacchino in pochi
secondi. Nessun dolore, niente ore passate a stracciare i capelli.
Dopo di che si potrà procedere  al lavaggio per eliminare eventuali tracce di colla e del remover.
Ricordartevi di non utilizzare balsamo, olio o maschera prima della nuova
applicazione delle extensions, questo renderà il vostro capello scivoloso e
l’adesivo rischierà di non attaccarsi in modo ottimale.
Come dare nuova vita alle vostre extensions una volta smontate? Anche qui sarà
un gioco da ragazzi. Preferibilmente su ciocche bagnate, per facilitare la
rimozione del vecchio adesivo, assicuratevi non vi siano capelli della ciocca
extensions attaccati e con delicatezza stofinate con le dita la banda di
attaccatura, oppure aiutatevi con la spatola apposita. Dovrete assicurarvi non
rimangano residui e che si stacchi la vecchia pellicola prima di applicare quella
nuova.
Asciugate ora con il phon la ciocca, applicate il nuovo adesivo che potrà essere
pre-tagliato o da tagliare per la giusta misura della banda di attaccatura delle
vostre extensions.
Quando i capelli ricresceranno e le extensions scenderanno a circa 4-5 cm sarà arrivato il
momento di procedere con una nuova sostituzione e rimontaggio.
Con la corretta cura e manutenzione le extensions Seiseta rimarranno belle e
pettinabili per svariati mesi.

LE EXTENSIONS ROVINANO DAVVERO I CAPELLI?

Miti da sfatare: Questa è la domanda che tutte le ragazze almeno una volta si fanno
quando decidono di cambiare look: “le extensions sono bellissime ma non è che rovinano i miei capelli?”
i pareri sono sempre discordanti e alla fine non si capisce più nulla, in questo articolo troverai l’unica e vera risposta alla tua domanda.
Alcuni parrucchieri ti diranno “Si li rovinano” altri ti diranno “Assolutamente no”, la tua amica che ha messo le extension prima di te ti dirà che anzi i suoi capelli sono diventati più lunghi e belli grazie alle extension mentre magari su internet o un’altra tua amica ti avrà detto che i suoi si sono rovinati.
Dietro tutta questa confusione la risposta è più semplice di quello che pensi.
La scelta di chi monterà le vostre extensions sarà fondamentale, poiché oltre a consigliarvi il tipo più adatto a voi, un lavoro
eseguito in modo corretto non andrà a danneggiare i vostri capelli e la vostracute.   
Rispondiamo quindi alla vostra domanda una volta per tutte: Le extension non rovinano i vostri capelli.
Il segreto per non danneggiarli è uno solo: Affidatevi ad un professionista per il montaggio-smontaggio delle extension, ricordatevi di trattare i capelli come fossero i vostri e non avrete nessun tipo di problema, i casi in cui i capelli si sono rovinati portando le extension riguardano tutti un montaggio eseguito male e una mal nutrizione di esse.

Quali sono i requisiti base per il montaggio di extensions?

Le Extensions ai capelli ci permettono di trasformare la nostra capigliatura,aggiungere volume, lunghezza e cambiare stile.
Ma quali sono i requisiti base per il montaggio di extensions? Affinché il risultato sia pieno e duraturo, la lunghezza base dei nostri capelli dovrebbe
essere almeno di 8/10 cm. Poi eventualmente in base al vostro tipo di capello, sarà il vostro parrucchiere di fiducia a valutare quali tipo
di allungamento applicare e sia meglio realizzaresulla vostra testa.
Quando la lunghezza è sotto i requisiti minimi , il rischio che si corre è che il punto di ancoraggio per le nuove ciocche non sia sufficiente,
inoltre più saranno corti e meno sarà possibile uniformare lo stacco tra i vostri capelli naturali e quelli delle extensions,
mostrando i punti di congiunzione tra i due.
Dunque, le extensions sono solo per chi ha già capelli lunghi? La risposta è no.
Su un capello corto sarà possibile realizzare lo stesso un allungamento  ma dovete affidarvi solo a veri professionisti:
Le extensions saranno applicate nella parte più alta della testa, dove rimarranno
nascoste e nessuno noterà il piccolo segreto dietro al vostro cambiamento!
Altrimenti potete affidarvi alle extension clip!
Capelli fragili: Quali extension usare?
E’ importantissimo riconoscere e valutare quale tipo di capello avete prima di
procedere con l’allungamento extensions. Alcune tipologie saranno più indicate
ad esempio nel caso di capelli fragili e tendenti a spezzarsi dove
sarà preferibile applicare un’extension Biadesiva, che è il tipo più leggero e
meno invasivo non avendo un ancoraggio di tipo fisso come le cheratina. Se
avete un capello sano e robusto e volete un effetto pieno e duraturo, magari
potrete optare per la tessitura, se vi piace cambiare spesso invece addirittura
potrete divertirvi con diversi colori e lunghezze grazie alle clip Invisible.
Quindi in base al risultato che volete ottenere, parlatene prima col vostro
parrucchiere.

Ci sono casi in cui è sconsigliata l’applicazione di extensions?

Se avete da poco avuto trattamenti aggressivi come permanenti e forti
decolorazioni o colorazioni, nel caso il capello sia troppo debole sarebbe meglio
aspettare un pò di tempo, poiché potrebbe non reggere il peso delle ciocche
e spezzarsi. In questo arco di tempo prendetevi cura dei vostri capelli con un’alimentazione adeguata, l’utilizzo di integratori e di prodotti per capelli senza siliconi e parapeni, i vostri capelli si riprenderanno nell’arco di breve tempo e potrete mettere le vostre amate Extensions.
Stesso discorso vale se avete avuto una forte perdita di capelli o state
affrontando una gravidanza, se state facendo cicli di cure mediche che
comportano la caduta tipo chemioterapie, in tutte queste situazioni
sarebbe meglio aspettare prima di montare delle extensions, potete  invece optare per delle
bellissime parrucche naturali, nessuno noterà che sono parrucche.